Raffaella Fico rivela che è stato Mario Balotelli a chiederle un figlio

di Fabiana Commenta

La ex gieffina rivela particolari inediti della sua relazione con il calciatore del Manchester City

Dopo aver sf
ilato con il pancione di sei mesi in vista sulle passerelle della Milano Fashion Week,
Raffaella Fico torna alla ribalta e coglie l’occasione per parlare ancora una volta della sua relazione con (ormai chiusa) con il calciatore del Manchester City Mario Balotelli da cui aspetta un figlio.

Raffaella Fico aveva annunciato la sua gravidanza a mezzo stampa durante gli Europei di calcio, lo scorso luglio posando con il pancione e dicendo di aspettare un figlio da Mario Balotelli.

Lui per tutta risposta le aveva chiesto il test del DNA affermando che non si sarebbe tirato indietro davanti alle sue responsabilità di (eventuale) padre. Da quel momento in poi Balotelli ha smesso di parlare della sua futura paternità mentre Raffaella Fico ha continuato invece a dispensare dettagli sulla fine della loro relazione.

Intervistata dalla tv web di Simona Ventura, Raffaella Fico rivela adesso un nuovo dettaglio: lei e Mario avevano già progettato insieme il matrimonio e sarebbe stato proprio il calciatore a chiedere a Raffaella di fare un figlio insieme.

Raffaella Fico (incinta di sei mesi) sfila in bikini a Milano

Secondo Raffaella il calciatore avrebbe seguito i cattivi consigli di molte persone intorno a lui gli avrebbero impedito di impegnarsi seriamente. Alla fine Raffaella, che pure alla fine della relazione cercava di recuperare un rapporto con il suo ex, se ne è fatta una ragione. Ha capito che Mario in realtà non era l’uomo della sua vita e che lo immaginava molto diverso sa come è realmente.

All’inizio, quando gli ho detto che aspettavo un figlio da lui era presissimo ma poi non ha accettato la mia scelta di parlarne pubblicamente sui giornali”. Il resto della storia, come anche il suo inizio, è totalmente certificato dai media.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>