Sara Tommasi debutta nel cinema porno

di Fabiana 1

Sara Tommasi debutta nel cinema porno, ma si tratta di un film girato anni fa a Miami

Evidentemente, non sapendo più esattamente cosa fare, Sara Tommasi ha deciso di darsi al cinema porno.

Sta infatti per uscire un film hard girato dalla soubrette ormai dedita alla lotta contro il signoraggio bancario. In realtà il film, prodotto dalla “Dive Star Management” risale a diversi anni fa e a rivelarlo è la stessa Sara che parla di un film girato a Miami e “pagato molto profumatamente”.

Non si tratta esattamente di un film porno, ma di un filmino a luci rosse. La sua esistenza è stata resa nota solo ora, forse perché in un modo o nell’altro Sara ha ottenuto un po’ di popolarità, ma la soubrette è certa che in Italia il film non arriverà perché è illegale pubblicare (anche sul web) filmini che non sono stati prodotti e realizzati nel nostro Paese.

Sara Tommasi ancora nuda (e censurata) nel nuovo video per Luigi Alfonso Marra

Quindi, se anche dovessero circolare alcuni minuti, quasi certamente il filmino verrebbe rimosso nel minor tempo possibile.

Lei assicura che si tratta di un film divertente in cui avrà a che fare con due uomini e intanto nelle foto del backstage che circolano (pubblicate da TgCom) si vede Sara indossare quella che sembra essere una parrucca bionda e ovviamente cominciare a mostrare le sue nudità mostrando anche anche dei tatuaggi sul seno (lei dice che si tratta di gigli, simbolo di purezza…).

Foto Sara Tommasi senza slip in centro a Roma

Insomma, fra uno spogliarello e l’altro contro il signoraggio bancario, Sara fa ancora parlare di sé, orgogliosa di aver immolato il suo corpo alla causa della Nazione nella lotta promossa dal suo mentore Luigi Alfonso Marra…

Getty Images

Commenti (1)

  1. finalmente le fanno fare ciò CHE AMA…s.o.a.e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>