Sara Tommasi spiega perché è orgogliosa di non indossare gli slip in pubblico

di Fabiana Commenta

La soubrette ha lanciato l’ennesima provocazione pochi giorni fa davanti alla Camera dei Deputati, ma ha confessato il nobile motivo dei suoi gesti

Una cosa è da ammettere: Sara Tommasi ha ben appreso la vecchia lezione “parlatene bene o male purché ne parliate”.

Un po’ come fa Belen Rodriguez. E infatti Sara, solo un paio di giorni fa, aveva lanciato l’ennesima provocazione, improvvisando uno spogliarello hot per le strade di Roma, proprio davanti a Montecitorio.

Dopo aver partecipato a un convegno sulla finanza, Sara ha mostrato, ai fotografi impazziti e ai passanti sbigottiti, che non indossava, per l’ennesima volta gli slip sotto le calze.

Tutto sotto lo sguardo compiaciuto dell’avvocato Luigi Alfonso Marra (suo attuale compagno?). Ma perché Sara continua a spogliarsi? Mania di protagonismo? Irresistibile tentazione di catalizzare gli sguardi? No.

FOTO SARA TOMMASI SENZA SLIP A ROMA

Dietro agli strip tease, rigorosamente pubblici e per il centro della città di Roma ci sono ben altre nobili motivazioni come confermato proprio da Sara.

La soubrette ha deciso di spiegare il suo apparentemente inspiegabile gesto alla redazione di Libero Tv: con i suoi bizzarri siparietti hot Sara vuole sensibilizzare gli italiani sul signoraggio bancario, contro cui si batte Marra.

SARA TOMMASI SENZA VELI PER NEW LOOK

D’altra parte Sara ammette candidamente che si spoglia perché “le piace essere usata”. E non risparmia frecciatine a nessuno, dai testimonial per Peta, a Sabrina Ferilli: se ci si spoglia per difendere gli animali o per tifare la Roma, allora Sara può spogliarsi per protestare contro le banche.

SARA TOMMASI RIVELA DI FARE SESSO 5 VOLTE AL GIORNO

Non contenta, la soubrette, rilascia anche qualche altra dichiarazione piccante ovviamente confessando di essere attratta anche dalle donne e di aver lasciato da parte la trasgressività di una volta.

E meno male. La novità ora sarebbe quella di vederla vestita di tanto in tanto. In ogni caso la tattica di Sara sembra aver sortito gli effetti sperati: sembra che sia stata contattata da alcuni partiti minori per entrare in politica…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>