Conferenza stampa Alex Schwazer dopo l’eliminazione per doping: il video!

di Maris Matteucci 1

Alex Schwazer piange per l'eliminazione per doping e chiede scusa, consapevole di avere commesso un errore madornale...

L’eliminazione di Alex Schwazer per doping ha fatto il giro del mondo. L’atleta altoatesino, oro Olimpico a Pechino 2008, è stato squalificato a sorpresa per essere risultato positivo all’Epo.

Il Tg1 lo ha intervistato in esclusiva all’indomani della squalifica dalle Olimpiadi di Londra 2012. L’atleta è apparso distrutto e, tra le lacrime, ha cercato di spiegare i motivi che lo hanno portato a compiere quel gesto che di fatto ha sancito la fine della sua carriera di sportivo.


Alex Schwazer ha parlato anche questa mattina in conferenza stampa da Bolzano. Ha dichiarato di avere fatto tutto da solo e di avere comprato l’Epo in Turchia: sul web, poi, il maratoneta azzurro avrebbe raccolto le informazioni su come iniettarsi la sostanza. All’oscuro della cosa i suoi familiari e anche la fidanzata, la pattinatrice Carolina Kostner. Alex Schwazer ammette le sue colpe e chiede scusa a tutti, consapevole di aver commesso un errore madornale e sciocco.

Il campione olimpico 2008 racconta di aver sofferto troppo la pressione mediatica e di aver preso la decisione di comprare l’Epo per non sfigurare. Ma assicura che a Pechino, quando ha vinto l’oro che di fatto lo ha lanciato nell’olimpo, era pulito. “Tutti sanno come ho vinto“, dice tra un singhiozzo e l’altro.

Durante la conferenza stampa, Alex Schwazer si augura di poter tornare ad una vita normale. “Non ce la facevo più“, è la frase che l’atleta altoatesino ripete più volte ai giornalisti presenti, riferendosi al fatto che dopo l’oro di Pechino non reggeva più la situazione che si era creata intorno a lui. In chiusura di conferenza stampa, il maratoneta ha poi chiesto di tenere la sua famiglia fuori da tutta questa storia.

PER VEDERE IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI ALEX SCHWAZER CLICCA QUI

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. alloraaaaaaaa, in un’italia di merda dove al parlamento ci sono: mafiosi, sessisti, malati di sesso, ladri, prostitute convertite a consiglieri…..possibile che se uno fa’ un’errore e lo ammette debba essere linciato in questo modo???????????? vogliamo un’altro ragazzo impiccato???????????? ITALIA PAESE DI IPOCRITI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>