Lino Guanciale fidanzato: Ma non penso al matrimonio

di Gianni Puglisi 1.208 views0

Lino Guanciale è stato protagonista della fiction di Rai 1, L’Allieva, con Alessandra Mastronardi, ma negli ultimi tempi sono tante le fiction nelle quali ha recitato l’attore classe 1979 di origini abruzzesi. Il quale si racconta in esclusiva al settimanale Intimità parlando anche della fidanzata, Antonietta Bello.

Insomma sì, Lino Guanciale è fidanzato, le tante fan si mettano l’anima in pace. Peraltro la storia con la compagna dura da sei anni anche se all’orizzonte non pare esserci il matrimonio. Dice l’attore:

La mia compagna fa anche lei l’attrice, si chiama Antonietta Bello. La cosa che dà equilibrio alla nostra coppia è il fatto che ognuno di noi percorra la propria strada, autonomamente, ci incontriamo qua e là, facciamo a volte delle cose insieme, ma sostanzialmente camminiamo ognuno con le proprie gambe. Prima ancora di ogni forma d’amore e di affetto ho stimato moltissimo Antonietta come artista, confesso che sono un suo grande ammiratore

Poi Lino Guanciale spiega come ha conosciuto la compagna:

Galeotta è stata un’aula universitaria. Tenevo infatti un corso di teatro all’Università di Venezia che lei frequentava. Lì ci siamo conosciuti, ma in quell’occasione non è successo nulla. Successivamente Antonietta però mi ha chiamato perché voleva fare dei provini per entrare in un’importante scuola di recitazione. A quel punto l’ho aiutata, l’ho seguita, le ho dato una mano e da lì, dunque, 6 anni fa, è partito il nostro amore



Niente matrimonio, però:

Assolutamente non… ci penso. Sono gentile, educato, ma sempre anarchico. No, non sono un ribelle, quelli che si comportano da ribelli smettono di interessarmi dopo due secondi, mi affascina molto di più chi è educato come credo d’essere io, ma che con molta razionalità mette in pratica comportamenti non allineati. Ecco, in questo senso mi ritengo anarchico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>