Emma Marrone coach ad Amici e presentatrice a Sanremo?

di Fabiana 66 views0

Emma Marrone o l’asso piglia tutto. Potrebbe essere ribattezzata così per l’occasione la cantante salentina a giudicare da quelli che si profilano essere i suoi prossimi impegni in vista del 2015.

Emma infatti sarebbe già stata riconfermata come coach nel serale di Amici che riprenderà tra qualche mese, a marzo. Per il momento è stata confermata la presenza di Francesco Renga e accanto a lui potrebbe sedersi proprio Emma che tornerebbe in trasmissione dopo lo scandalo Belen-Stefano.

Del resto è praticamente esclusa la partecipazione di Moreno e Miguel Bosè (impegnato professionalmente altrove) quest’anno per cui la redazione starebbe affrettando la composizione della giuria. Se Emma fosse davvero confermata ad Amici potrebbe anche ritrovare l’amica Alessandra Amoroso, ex vincitrice del talent e pupilla di Maria De Filippi che ne aveva già anticipato la partecipazione qualche mese fa.

Nel frattempo però Emma potrebbe approdare addirittura al Festival di Sanremo 2015 nel duplice ruolo di valletta-presentatrice accanto a Carlo Conti. A rivelarlo poi è stata la stessa Emma nel corso di un’intervista a Chi andando un po’ a smentire le voci che volevano sul palco accanto a Conti, Ambra Angiolini e Vanessa Incontrada, tornata sugli schermi televisivi da qualche tempo a questa parte.

EMMA MARRONE, FAVOREVOLE AL GOSSIP SE SERVE A VENDERE DI PIU’

Se le voci fossero davvero confermate, Emma vivrebbe davvero un momento magico da un punto di vista professionale: tra l’altro la cantante di recente si è scagliata ancora una volta contro il gossip che la mette sempre al centro dell’attenzione. Un escamotage, a suo dire, per evitare di parlare dei suoi successi professionali. Sarà davvero così?

Photo Credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>