Il padre di Ikea

Il fondatore della grandissima catena di mobilifici “Ikea”, Ingvar Kamprad, pare che trascorri una vita all’insegna della modestia…o quasi povertà. La stampa lo considera il settimo uomo più ricco al mondo, ma, in realtà, ormai i suoi averi sono già nelle mani dei tre figli a cui ha lasciato le redini della fortunata catena. L’imprenditore svedese vive in un piccolissimo bungalow in Svizzera, gira in autobus come qualsiasi comune vecchino (ha ottantun’anni), ha una vecchia auto e fa la spesa al supermercato vicino casa. Cosa potrebbero pensare i nostri anziani? Dopo le tante fatiche per dar vita a un colosso commerciale del genere perché fermarsi già?

Lascia un commento