Federica Pellegrini, il matrimonio può attendere

di Eleonora Costa 478 views0

Il matrimonio puà attendere: Federica Pellegrini viaggia a gonfie vele insieme al collega Filippo Magnini ma per il momento non ha intenzione di sposarsi. Anche perché ad attenderla ci sono le Olimpiadi di Rio de Janeiro e la scelta di abbandonare o meno il nuoto.

A Vanity Fair, dice la campionessa azzurra:

Mi aspetta una scelta importantissima: quella di ritirarmi oppure no. L’ho pensato altre volte prima di appuntamenti importanti, ma questa volta è diverso. Quando ero piccola immaginavo che mi sarei sposata a vent’anni e avrei fatto il primo figlio a 22. Poi cresci e le prospettive cambiano. Adesso penso sia arrivato il momento di pensare seriamente al mio futuro. Dopo Rio mi prenderò uno o due mesi di vacanza per decidere. Se decidessi di smettere sarebbe una cosa tosta da metabolizzare. Perché un conto è mollare quando sei in fase calante – e un atleta lo sente quando il suo tempo sta tramontando, quando il fisico e la testa sono affaticati, o arrivano alle competizioni atleti giovani che sono molto più forti – diverso, e più difficile, è farlo quando ancora stai vincendo

E ancora, Federica Pellegrini aggiunge:

Viviamo insieme dal 2012. Io ho imparato a cavarmela da sola da ragazzina, quindi so perfettamente gestire la casa. Mi piace fare tutto tranne stirare. Sono precisa e puntigliosa sulla gestione domestica, all’inizio il fatto che Filippo non lo fosse per niente è stato un problema, ma poi ha capito, e si è adeguato. Non litighiamo mai, nemmeno se abbiamo punti di vista diversi sulle cose: riusciamo a rispettarci. Le volte che abbiamo litigato ci siamo lasciati

FEDERICA PELLEGRINI PIANGE DOPO LA MEDAGLIA D’ARGENTO AI MONDIALI NUOTO – VIDEO

E sul matrimonio:

In questo momento non ci stiamo pensando, siamo troppo concentrati su Rio. Però il matrimonio è un’idea che mi piace molto. Io sono abbastanza credente, mia mamma molto. Sposarmi in chiesa è una cosa che ha un valore per me e per noi

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>