Anna Safroncik e Francesco Arca paparazzati di nuovo insieme in teneri atteggiamenti

di Maris Matteucci Commenta

Francesco Arca ed Anna Safroncik sono stati paparazzati insieme tra abbracci e sguardi complici...

Il gossip fa fatica a stare dietro a Francesco Arca: l’ex tronista di Uomini e donne, oggi attore, passa da una donna all’altra con una scioltezza impressionante.

Dopo il flirt con Anna Safroncik, conosciuta sul set Le tre rose di Eva, Francesco Arca era poi tornato dalla ex fidanzata Anny Centis che lo aveva perdonato dopo la scappatella con l’attrice di origine ucraina. Ma adesso ecco che spuntano nuove foto che ritraggono il toscano di nuovo in compagnia di Anna Safroncik in atteggiamenti che saranno anche “amichevoli”, come i diretti interessati li hanno definiti, ma che non convincono i più.


Dopo la conferenza stampa di presentazione della nuova fiction Mediaset (la prima puntata è andata in onda ieri sera su canale 5), Francesco Arca e Anna Safroncik si sono appartati per parlare da soli: abbracci e sguardi complici tra i due con la bella attrice ucraina che par non essere proprio indifferente allo charme dell’attore.

FRANCESCO ARCA PERDONATO DALLA EX ANNY CENTIS DOPO IL TRADIMENTO CON ANNA SAFRONCIK

Come prenderà questo nuovo contatto ravvicinato tra i due la fidanzata ufficiale dell’attore? Probabilmente lui sosterrà che si è trattato solo di un incontro di lavoro (entrambi dovevano essere presenti alla presentazione della nuova fiction) ma gli sguardi complici, obiettivamente, fanno pensare che tra i due possa esserci qualcosa di più di una semplice amicizia. Non dimentichiamoci poi che un flirt tra i due, qualche settimana fa, c’era stato: Anna Safroncik e Francesco Arca erano stati paparazzati nel centro di Roma mentre si scambiavano tenerissime effusioni.

foto Kikapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>