Bacio tra la Canalis e Clooney

di Stefania Russo 1

Dopo le affermazioni di Brad Pitt e Matt Demon che invitavano George a dichiarare la sua omosessualità..

baci tra clooney e canalis

Elisabetta Canalis e George Clooney formano senza dubbio la coppia più chiccherata del momento, su di loro se ne sono dette tante, alcuni hanno studiato le loro apparizioni pubbliche e hanno ipotizzato che la storia è soltanto una trovata pubblicitaria, circostanza questa dedotta dal fatto che i due non si sono mai baciati sul red carpet di Venezia e di Roma.

Dopo le affermazioni di Brad Pitt e Matt Demon che invitavano George a dichiarare la sua omosessualità, poi, l’ipotesi che la storia con Elisabetta servisse solo a smentire queste voci si è ulteriormente rafforzata.


Ma che in entrambi i casi si tratti solo di pettegolezzi è una qualcosa che emerge in maniera evidente dalle foto pubblicate questa settimana da Chi e che mostrano Eliabetta e George che si scambiano tenere effusioni durante una cena a base di sushi in un ristorante giapponese.


Osservando queste foto, infatti, si capisce immediatamente che le affermazioni di Brad Pitt e Matt Demon non sono altro che uno dei tanti scherzi che i tre amici si fanno continuamente a vicenda, nella maggior parte dei casi ci vanno giù pesante, proprio come è accaduto questa volta.

Per quanto riguarda il bacio in pubblico, invece, è bene ricordare che Elisabetta è sempre stata una persona molto riservata per ciò che riguarda la sua vita privata e ha sempre evitato di baciare i suoi fidanzati durante eventi pubblici e importanti, le foto che la ritraevano in teneri attegiamenti sono sempre state delle foto rubate, proprio come queste.

Basta dare ad Elisabetta e George un minimo di privacy e il risultato sono delle foto come quelle pubblicate oggi da Chi, foto che dimostrano inequivocabilmente un amore sincero.

Commenti (1)

  1. MAGARI LEI HA L’ERPES?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>