George Clooney aggredisce verbalmente un giornalista [VIDEO]

di Maris Matteucci Commenta

George Clooney non ha preso molto bene la domanda di un giornalista durante la conferenza stampa del Film Festival canadese, dove era invitato per presentare "Le idi di marzo"

George Clooney, di solito sempre molto ironico e disponibile con i giornalisti, sta cominciando a perdere la pazienza. E durante la conferenza stampa tenutasi al Film Festival canadese (dove l’attore americano era stato invitato per presentare il suo nuovo film, Le idi di marzo”), l’ex fidanzato di Elisabetta Canalis ha aggredito verbalmente un giornalista che in modo ironico gli aveva chiesto se fosse più impegnativo girare un film o frequentare una donna sotto i riflettori delle telecamere.


Domanda che non è andata molto a genio al bel George che ha ridicolizzato il giornalista davanti ai colleghi dichiarandosi “molto deluso da una domanda così stupida”. Poi ha chiesto all’intervistatore il suo nome e, con fare non proprio simpatico, si è lasciato ad un commento non proprio lusinghiero: “Tenete a mente questo nome – avrebbe detto Clooney rivolgendosi ai rappresentanti della carta stampata -: le interviste intelligenti di Paul Chi (che poi sarebbe il giornalista incriminato!).

Un atteggiamento che ha stupìto molto gli addetti ai lavori visto che George Clooney è sempre stato cortese e disponibile verso la stampa anche nei momenti più “privati”, vedi la fine della storia con Elisabetta Canalis che aveva scatenato un chiacchiericcio infinito.

LE PRIME FOTO CON STACY KEIBLER
Chiacchiericcio che però ha evidentemente infastidito l’attore di Hollywood che adesso Clooney, dopo aver di fatto reso pubblica la storia con Stacy Keibler, vuole trovare il modo per rimanersene defilato dalle telecamere. Una impresa ardua, secondo noi, perché l’attore americano – che al momento in Italia vediamo impegnato nello spot di Fastweb – rimane uno dei Vip più gettonati del mondo gossipparo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>