George Clooney smentisce la rottura con Stacy Keibler

di Fabiana Commenta

L’attore smentisce la notizia diffusa dal Sun secondo cui Clooney aveva rotto con la compagna Stacy Keibler

George Clooney è furioso con il Sun, reo di aver annunciato la rottura del divo con l’attuale compagna  Stacy Keibler, ex wrestler.
Secondo la rivista la coppia si sarebbe detta addio proprio alla fine dell’estate dopo aver trascorso buona parte delle vacanze nella magnifica residenza italiana dell’attore, a Villa Oleandra, sul Lago di Como.

La coppia si frequenta regolarmente dall’agosto del 2011 poco dopo la rottura di Clooney con Elisabetta Canalis: anche in questo caso non sono mancare le presentazioni ufficiali alle famiglie, ma tutto ciò non sarebbe stato sufficiente a Stacey per farsi portare all’altare da George.
Lo scoop però è durato davvero poco stavolta perché tutto si è rivelato assolutamente falso: George Clooney, o più precisamente il suo portavoce, si è affrettato a smentire quanto è stato scritto nella rivista.

George Clooney e Stacey Keibler vittime di intossicazione alimentare in Italia

Falsa anche la motivazione che avrebbe causato la rottura e che in effetti sarebbe sempre la stessa: una volta messo davanti alla parola “matrimonio” Clooney sarebbe fuggito via e rompendo la relazione. Per adesso George Clooney e Stacey Keibler sembrano ancora felici insieme nonostante qualche piccola disavventura estiva: la coppia qualche settimana fa è rimasta intossicata dopo una cena consumata proprio in un ristorante di Como, ma ciò non ha impedito loro di continuare le vacanze in Italia.

Di recente circolava anche la notizia che l’attore avrebbe voluto vendere Villa Oleandra, esasperato dal gossip e dai paparazzi durante l’estate, ma in questo caso la notizia non è stata neppure smentita. Di certo il copione delle relazioni di George Clooney sembra essere sempre lo stesso: il red carpet, le uscite insieme, le vacanze, la famiglia, le continue voci di crisi e la rottura vera, fino alla successiva fiamma.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>