Il giocattolo di Eddie Murphy

di Raffaella Belladonna Commenta

Il giocattolino di Eddie Murphy è niente di meno che un 6300 benzina da 563 cavalli, un bolide che è in grado di produrre accelerazione emozionanti e curve da urlo..

E’ saputo e risaputo che gli attori guadagnano un mucchio di soldi e la maggior parte di questi spendono valangate di soldi per acquistare le più belle auto in circolazione. Eddie Murphy, tra le tante macchine comprate, non si è fatto scappare la nuova mercedes SLS AMG, un gioiellino del valore di circa 200 mila euro. Pochi spiccioli per uno che guadagna qualche milione di dollari ad ogni film.



Il giocattolino di Eddie Murphy è niente di meno che un 6300 benzina da 563 cavalli, un bolide che è in grado di produrre accelerazione emozionanti e curve da urlo. La cosa divertente di questa macchina esclusiva sono le portiere, come vediamo nella foto infatti le portiere della SLS si aprono ad ali di gabbiano, una modalità decisamente molto comoda quando si parcheggia al supermercato.

Eddie Murphy non è ovviamente l’unico ad apprezzare le belle macchine. Nel mondo di Hollywood ci sono attori che collezionano auto dei film, un rapper americano infatti ha voluto avere nel proprio garage la macchina originale di Supercar (KIT) e persino la macchina di ritorno al futuro, tutte rigorosamente originali. Anche Jamiroquai è un amante di macchine veloci, il suo garage è infatti pieno di auto italiane come Ferrari e Lamborghini.

LE AUTO DEI VIP

Il rapper Flo Rida non ha esitato a comprare una Bugatti Veyron da oltre 1,5 milioni di dollari dotata di ben 1001 cavalli. Anche il nostro Fabrizio Corona è un amante di auto, non è raro vederlo in giro con una Ferrari GTB Fiorano o una Bentley GT Continental. La Continental, di colore bianco con capotte bordeaux è apprezzatissima anche da Costantino Vitagliano che ne ha voluta una nel suo garage per la modica cifra di 250 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>