Johnny Depp non vuole pagare le doppie tasse

di Fabiana Commenta

L’attore hollywoodiano Johnny Depp lascia la Francia e torna in America per non pagare le doppie tasse

Johnny Depp dice addio alla Francia per non pagare le doppie tasse.
L’attore vive in Francia con la sua famiglia da oltre dieci anni, ma ora il governo francese gli avrebbe chiesto di regolarizzare la sua posizione e in sostanza di prendere la residenza: questo significherebbe pagare le doppie tasse.
E Johnny Depp non ci sta.

L’attore ha dichiarato al The Guardian che non si sente pronto per rinunciare alla sua cittadinanza americana e dunque sarebbe pronto a lasciare la Francia per tornare in America.
Nel 1998 l’attore si trovava a Parigi dove stava girando la Nona porta di Roman Polanski quando incontrò l’attrice e modella francese Vanessa Paradis.

Per lui (un passato turbolento alle spalle e burrascose relazioni con Juliette Lewis, Winona Ryder e Kate Moss fra le altre) fu un vero colpo di fulmine. Lasciò la modaiola Los Angeles, gli Stati Uniti e mise su famiglia con la Paradis.

La coppia ha due figli, Lily Rose e Jack, e Johnny ha sempre parlato in toni entusiastici della sua vita in Francia dove riesce a vivere con semplicità, lontano dalla mondanità.

Ma ora, nonostante sia l’attore più pagato al mondo (anche grazie al ruolo di Capitan Jack Sparrow nella saga dei Pirati dei Caraibi) non se la sente proprio di pagare le doppie tasse e sarebbe pronto a lasciare l’adorata Francia per tornare in patria.

Chissà che cosa ne penserà la sua famiglia che fino ad ora ha vissuto relativamente lontano dalla mondanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>