Katie Holmes denuncia la rivista Star

di Cristina Baruffi Commenta

La rivista Star ha messo in copertina una foto di Katie Holmes con un titolo inequivocabile "Addiction Nightmare: Katie Drug Shocker", in cui il giornale diffama la credibilità dell'attrice.

La rivista Star ha messo in copertina una foto di Katie Holmes dal titolo inequivocabile “Addiction Nightmare: Katie Drug Shocker“, in cui il giornale diffama la credibilità dell’attrice.
Star afferma che la dipendenza della Holmes sia uno dei motivi principali che le impedisce di allontanarsi da Tom Cruise, indagato qualche mese fa dall’FBI per aver ridotto in schiavitù alcuni membri di Scientology. Secondo i ben informati l’attrice avrebbe cominciato a sottoporsi ad alcune sedute in cui viene utilizzato un’apparecchio dichiamato e-meter che emette basse frequenze elettriche per stimolare il cervello, provocando in un primo momento euforia e dopo, vari effetti collaterali come le allucinazioni.


L’attrice è andata su tutte le furie, nonostante non vengano rivelati altri dettagli nell’articolo e ha deciso di rivolgersi ai suoi legali per denunciare la rivista e per chiedere 50 milioni di dollari come risarcimento. Il portavoce di Katie dice che la copertina è diffamatoria e che per questi motivi la sua assistita inizierà una causa legale contro l’American Media Inc, proprietaria della rivista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>