Leonardo di Caprio vittima di una clonazione

di Cristina Baruffi Commenta

Le forze dell'ordine hanno trovato una carta di credito intestata a un popolare attore di Hollywood, Leonardo di Caprio.

I carabinieri hanno sequestrato 38 carte di credito clonate, a due coniugi di Borgosatollo, in provincia di Brescia.
Tra le carte contraffatte, le forze dell’ordine hanno trovato una carta di credito intestata a un popolare attore di Hollywood, Leonardo di Caprio. I carabinieri sono riusciti a smascherare l’uomo di 44 anni e la compagna di 37, dopo aver indagato su una truffa ai danni di un commerciante. La coppia si era presentata in una gioielleria per acquistare un gioiello, particolarmente costoso, pagando con un assegno, intestato alla madre dell’uomo, che in realtà era scoperto.


Il proprietario del negozio, scoperta la truffa ha deciso di denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine, e grazie alle telecamere di sorveglianza sono riusciti a identificare la coppia di criminali.
Al momento i carabinieri stanno cercando gli strumenti utilizzati per clonare le carte. Chissà se il Premio Oscar americano si è mai accorto che il suo conto corrente si stava piano piano prosciugando?
Nel frattempo vi mostriamo la foto della carta di credito clonata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>