Luca Argentero nudo e censurato su Ingrastam -foto-

di Fabiana Commenta

L’attore posta una foto di nudo, ma viene censurato

image

Luca Argentero come mamma l’ha fatto: non si tratta di qualche paparazzata esclusiva visto che le foto sono state pubblicate dallo stesso attore.

Argentero ha pubblicato e condiviso in rete una foto che lo ritrae completamente nudo mentre lotta con due uomini sul set del nuovo film di Marco Risi, Cha cha cha.

Poco dopo, la censura si è abbattuta su Luca Argentero nudo: Instagram ha subito rimosso la foto, ritenuta troppo scandalosa e troppo spinta per i termini del social network, ma a fare il colpaccio è stata la rivista Ciak che è riuscita a pubblicare tempestivamente prima della rimozione, la foto osè.

Dopo la censura, Argentero ha pubblicato il messaggio di rimprovero da parte di Instagram per poter giustificare l’improvvisa sparizione dello scatto…

argentero

Ex concorrente del Grande Fratello, adesso apprezzato attore italiano, Luca Argentero sa bene come solleticare l’interesse del pubblico evidentemente… conscio del suo ascendente sulle donne, l’attore ha trovato in men che non si dica il modo per lanciare il film e senza fare troppo sforzi.

E anche se l’immagine è stata prontamente rimossa, è pur vero che l’attore è riuscito già ad accaparrarsi una buona fetta di pubblico pronto a correre al cinema per tentate di vedere le nudità annunciate di Argentero. C’è poco da aspettare per vedere Argentero nei panni di un detective privato impegnato nelle indagini sui loschi affari nei quartieri alti della Capitale: il film infatti uscirà sul grande schermo il prossimo 20 giugno…

LUCA ARGENTERO PARLA DEL MATRIMONIO CON MYRIAM CATANIA

Luca Argentero poi è un tipo che cerca di tenersi lontano dal gossip: felicemente sposato con la collega doppiatrice Myriam Catania, lo scorso anno è stato al centro di qualche chiacchiera quando si vociferava che fosse sull’orlo della separazione dalla moglie… notizia prontamente smentita visto che la coppia appare sempre più felice e unita. Sarà anche per questo che è bastata una foto per conquistare l’attenzione del web…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>