Raoul Bova a cena con una donna (che non è la moglie) -foto-

di Fabiana Commenta

L’affascinante attore romano a cena con una donna misteriosa...

Raoul Bova a cena con una donna. Che però non è la moglie, Chiara Giordano. L’affascinante attore romano è stato paparazzato da Novella 2000 (tutte le foto sulla rivista) in compagnia di una donna che però non è la consorte.

Raoul Bova è stato fotografato insieme a una misteriosa donna durante una cena in un ristorante romano: in realtà si è trattato di una cena di gruppo e non di un incontro romantico a due, ma i due sembravano abbastanza in confidenza e affiatati.

Tanto da lasciar scatenare qualche sospetto sull’attore. Raoul Bova in realtà non ha occhi che per la moglie e si è sempre professato un tipo molto fedele: alla fine della serata ha salutato la sua amica ed è tornato a casa dalla sua famiglia. Raoul Bova e la moglie sono sposati ormai da dieci anni e hanno due figli, Alessandro Leon e Francesco: Raoul è un tipo fedelissimo che non ha mai dato adito a scandali e la coppia, molto riservata e poco mondana, non è mai stata protagonista del gossip.

Considerato uno degli attori pià affascinanti del panorama cinematografico italiano, Raoul Bova è stato elogiato da Angelina Jolie. I due hanno recitato insieme una breve scena nel film The tourist e l’attrice statunitense ha rivelato di essere rimasta incantata dalla bellezza di Raoul Bova, dichiarando di non riuscire nemmeno a ricordare le battute da pronunciare.

RAOUL BOVA SPIEGA PERCHÈ SI È INNAMORATO DI CHIARA GIORDANO

Lo stesso Raoul Bova lo scorso anno aveva raccontato di essere stato invitato a cena da Gisele Bundchen: l’incontro risale a qualche anno fa in occasione degli Oscar, quando la super top, che all’epoca era fidanzata con Leonardo Di Caprio chiese all’attore italiano di portarla a cena fuori.

foto NOVELLA 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>