Tom Cruise lascia Scientology per riconquistare Katie Holmes

di Fabiana Commenta

Secondo The People, Tom Cruise vorrebbe riconquistare la sua ex moglie e si starebbe distanziando pubblicamente da Scientology...

Tom Cruise non si sarebbe ancora ripreso dal divorzio da Katie Holmes e sarebbe pronto a tutto pur di riconquistarla.

Anche a lasciare Scientology. Una fonte ha rivelato al The People che l’attore statunitense non avrebbe superato la separazione dalla ex moglie e dalla figlia Suri e che starebbe considerando l’idea di lasciare Scientology per rimettere insieme i pezzi della sua vita privata.

Tom Cruise aveva aderito al discusso movimento religioso fondato nel 1954 da L. Ron Hubbard alla fine degli Anni Ottanta e adesso sarebbe diventato addirittura il potente numero due dell’organizzazione.

Tom Cruise e Katie Holmes, tutti i dettagli dell’accordo di divorzio

Nel corso degli anni però la fedeltà a Scientology avrebbe danneggiato e non poco la sua vita privata: si sa che Cruise era riuscito a convertire la prima moglie, Mimi Rogers, ma pare anche che Scientology abbia avuto le sue responsabilità anche nel divorzio da Nicole Kidman. È quasi accertato che anche Katie Holmes non sopportasse più di dover sottostare alle regole e all’invadenza del movimento religioso di cui Cruise è assiduo seguace, contestando anche l’educazione di Suri.

Adesso, a distanza di qualche tempo Tom Cruise si starebbe distanziando, almeno in pubblico da Scientology, per poter riconquistare Katie Holmes. Secondo l’informatore, l’attrice potrebbe anche riconsiderare l’idea di tornare insieme al divo, ma senza l’ingerenza di Scientology.

Scientology selezionava fidanzate per Tom Cruise

Al momento Katie Holmes è ancora single e si sta concentrando sulla figlioletta Suri che a settembra ha cominciato a frequentare una scuola privata a New York. Il matrimonio con Tom Cruise è durato sei anni e poi da un momento all’altro l’attrice ha chiesto il divorzio ottenuto tra l’altro in tempi rapidissimi e in modo molto discreto.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>