Lindsay Lohan abbandona la droga

di Cristina Baruffi Commenta

Dopo questa ennesima sbandata Linsay Lohan ha giurato che starà lontano da alcool e droghe...

Il 12 maggio 2011 i giornali di mezzo mondo hanno parlato della condanna per furto ai danni di Lindsay Lohan.
L’attrice pare abbia rubato una collana del valore di 2.500 dollari da una gioielleria di Los Angeles ed è stata condannata a 120 giorni di arresti domiciliari e a 480 ore di lavori ai servizi sociali.
La stellina di Hollywood non ha ammesso il furto, ma ha deciso di proclamare il “no contest” che secondo la legge californiana equivale a tutti gli effetti ad una ammissione di colpevolezza.


La Lohan inizierà a scontare la sua pena il 16 giugno e dovrà portare alla caviglia un monitor elettronico che la controllerà 24 ore su 24.
Dopo questa ennesima sbandata Linsay ha giurato che starà lontano da alcool e droghe, ma non è la prima volta che l’attrice dichiara una cosa simile, infatti sono parecchi anni che si autodistrugge con qualsiasi tipo di alcolico e di mix allucinogeno.
Speriamo per la sua carriera che abbandoni per sempre l’autodistruzione per ritornare sui set cinematografici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>