La escort Jenny Thompson parla delle prestazioni sessuali di Mario Balotelli

di Maris Matteucci Commenta

Jenny Thompson racconta al DailyMail le prestazioni sessuali di Mario Balotelli...

Jenny Thompson torna a parlare delle sue notti di fuoco con il calciatore del Manchester City Mario Balotelli. La 21enne cavalca dunque l’onda per farsi ancora un po’ di pubblicità a discapito di SuperMario che, già di per sé, ogni tre per due è al centro di qualche scandalo.

Secondo quanto rivelato dal DailyMail, la escort avrebbe dichiarato che l’attuale fidanzato di Raffaella Fico a letto è una potenza.


Pochissimi giorni fa SuperMario aveva ammesso, tramite il suo procuratore, di avere pagato la escort Jenny Thompson per la modica cifra di 1200 sterline a notte. E adesso la ragazza, che aveva avuto trascorsi anche con un altro calciatore, l’inglese Wayne Rooney, mette a paragone proprio i suoi due “clienti d’eccezione” ribadendo che le qualità di Mario Balotelli sotto le coperte sono nettamente al di sopra di quelle di Wayne Rooney.

MARIO BALOTELLI AMMETTE DI AVERE PAGATO LA ESCORT JENNY THOMPSON

L’attaccante del Manchester Utd magari sarà più bravo in campo – rivela al DailyMail la escort Jenny Thompson – ma Mario Balotelli fuori dal campo lo batte“. La escort sottolinea che l’attaccante ex Inter ha un fisico fantastico e sa assolutamente come soddisfare una donna a letto. “In camera da letto è brillante, un vero gentleman” – dice la escort, che poi aggiunge che Mario Balotelli bacia anche benissimo.

RAFFAELLA FICO VUOLE SPOSARE MARIO BALOTELLI

Insomma Raffaella Fico, che dell’attaccante del Manchester City, è l’attuale fidanzata, pare proprio essere una donna super fortunata. Forse è per questo motivo che la ex naufraga, non molti giorni fa, ha dichiarato di essere pronta a sposarlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>