Emma Marrone e Stefano De Martino: presto sposi

di Eliana Tagliabue Commenta

Emma Marrone non potrebbe essere più felice di così: sempre più innamorata di Stefano De Martino, ballerino conosciuto grazie alla trasmissione "Amici", ora è anche pronta a compiere il grande passo e coronare col matrimonio quello che per lei è l’amore della sua vita...

Emma Marrone non potrebbe essere più felice di così: sempre più innamorata di Stefano De Martino, ballerino conosciuto grazie alla trasmissione Amici, ora è anche pronta a compiere il grande passo e coronare col matrimonio quello che per lei è l’amore della sua vita.


Poco ma sicuro, non è stata certo una storia facile, considerando che c’è stato di mezzo perfino un tradimento: quello che il ballerino ha consumato con Giulia Pauselli, altra ballerina del programma.
Nonostante la cosa avesse spezzato il cuore di Emma, alla fine il fatto si era rivelato nient’altro che un flirt passeggero, tanto che la cantante aveva deciso di perdonare il fidanzato e riprenderlo con sé, benché ci fosse chi l’accusava di non avere né dignità né autostima.

Questi pettegolezzi negativi su di lei, però, sono ormai nient’altro che un brutto ricordo ed Emma non vede l’ora di diventare la signora De Martino, cosa che, secondo la testimonianza del suo stesso padre Rosario Marrone, dovrebbe avvenire già l’anno prossimo: il papà di Emma ha infatti apprezzato molto la cavalleria dimostrata dal futuro genero, che gli ha chiesto la mano della figlia proprio come si faceva una volta, proposta alla quale lui ha ovviamente acconsentito.

Per completare il quadretto, Emma si è perfino riconciliata con Giulia, la quale ha definitivamente chiuso il capitolo Stefano, superando il dolore per essere stata sedotta e abbandonata e decidendo, d’ora in poi, di dedicarsi solo alla propria carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>