Emma Marrone furiosa contro il settimanale Visto

di Maris Matteucci Commenta

Emma Marrone furiosa contro il settimanale Visto

emma marrone furiosa

Emma Marrone stavolta perde le staffe: e sul suo profilo twitter interviene per esprimere tutto il suo disappunto contro il settimanale Visto, “colpevole” a detta sua di essersi inventato una marea di frottole sul suo conto.

Emma Marrone pubblica la foto della rivista in questione che le dedica il servizio e si complimenta in modo ironico per il collage e per le cavolate. Insomma stavolta la salentina si mostra stufa di tutte le chiacchiere che, specialmente da quando è tornata single, sono sempre molto numerose.


Il settimanale Visto riporta delle foto che ritraggono Emma Marrone in compagnia di Nesli, fratello meno famoso del rapper Fabri Fibra. E titola “Con Nesli è un’altra musica“, intendendo come tra la cantante e il collega possa esserci del tenero e non una semplice amicizia. Emma a suo tempo aveva già smentito il flirt con Nesli ma, all’ennesimo tentativo di affibbiarle un fidanzato, la ex di Stefano De Martino ha perso la pazienza.

E così, nel conto finale, all’attivo tra i fidanzati di Emma ci sarebbero stati anche Antonino (grande amico della cantante) e Niccolò Agliardi. Tutti flirt falsi, come sempre sostenuto dalla cantante salentina che da un po’ di tempo a questa parte è ormai uno dei mirini preferiti della cronaca rosa.

E quando non le vengono affibiati nuovi fidanzati, ecco che fanno capolino le voci circa una presunta omossessualità della cantante. Che non molte settimane fa è intervenuta anche su questo argomento, specificando come questo genere di chiacchiericci non siano per la verità meritevoli nemmeno di essere smentiti.

EMMA MARRONE E MIGUEL BOSE’, SCINTILLE AD AMICI 12

Non intendo andare in giro per l’Italia a fare luce sulle mie preferenze sessuali, voglio cantare e trasmettere la mia musica”, aveva tuonato Emma in una intervista al settimanale A. E come darle torto…

foto twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>