Il principe Harry ha un flirt con la bionda Mollie King

di Fabiana Commenta

Lo scapolo d’oro inglese avrebbe una nuova fiamma: bella e bionda e molto somigliante alla sua ex, Chelsy Davy

Chissà per quanto tempo il principe Harry è ancora destinato a difendere lo status di scapolo d’oro del Regno Unito. Il fratello minore di William sposato dallo scorso anno con Kate Middleton, non resta mai con le mani in mano.

E al giovane scapestrato principe è stato attribuito un nuovo flirt. La nuova fiamma di Harry sarebbe la cantante Mollie King.

Bella, bionda e molto glamour assomiglia in modo quasi incredibile alla storica ex di Harry, l’ereditiera Chelsy Davy, sui è stato legato per sei anni. Alle nozze di William e Kate, Harry è stato accompagnato proprio da Chelsy.

Dopo dopo i due hanno definitivamente rotto: c’era chi vociferava di un flirt del principe con la cacciatrice di titoli reali Pippa Middleton, ma in realtà la Davy non ha mai nascosto a Harry non di non voler condurre una vita all’insegna degli impegni pubblici perennemente sotto l’occhio dei riflettori.

Il principe Harry non può frequentare le ragazze di Gila Ben

Esattamente il contrario di Kate Middleton, perfettamente a suo agio nel ruolo di principessa amatissima dal popolo.

Alla fine la rottura è stata inevitabile anche perché Harry, alla soglia dei 30 anni, vorrebbe sistemarsi. Di recente il principe aveva dichiarato di temere di non trovare una donna da sposare che adempia al ruolo che le è riservato. E invece il principe, che pare abbia collezionato non pochi flirt, recentemente tornato da una vacanza in Transilvania, è stato visto insieme alla bionda King, 24 anni, professione cantante nel gruppo tutto al femminile The Saturdays.

Secondo il Daily Express il principe e la cantante sarebbero già usciti diverse volte e sarebbero stati visti in diversi club londinesi in perfetta sintonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>