Foto Lato B Christina Aguilera: è ingrassata 20 chili

di Maris Matteucci Commenta

La cantante Christina Aguilera continua a prendere peso: è ingrassata 20 chili

I pettegolezzi che negli ultimi tempi hanno travolto Christina Aguilera non sembrano interessare alla cantante americana che a dispetto della sua forma fisica ormai perduta continua a sfoggiare mise succinte che di certo non nascondono i suoi difetti fisici.


Meglio per lei, ci viene da dire, che nonostante tutte le “cattiverie” dette sul suo conto non se ne cura e tira dritto. Nelle foto pubblicate dal sito Celebslam possiamo vedere come in effetti la cantante sia ingrassata tantissimo. Già tempo fa l’Aguilera aveva dato scalpore quando, salendo sul alco per esibirsi, si era presentata con un paio di shorts aderenti che obiettivamente la rendevano inguardabile.

L’ESIBIZIONE DI CHRISTINA AGUILERA, CRITICATISSIMA DAL GOSSIP

E anche lontana dal palcoscenico la cantante continua a non curarsi dei paparazzi che sembrano seguirla passo passo: eccola mentre passeggia in compagnia del figlioletto fasciata in un leggins super aderente che non rende merito al suo Lato B, un tempo tra i più invidiabili del panorama musicale internazionale.

CHRISTINA AGUILERA DEPRESSA

Sono lontani insomma i tempi in cui Christina Aguilera poteva sfoggiare un fisico mozzafiato. Dopo la gravidanza la cantante non è mai riuscita a tornare quella di un tempo tanto che in molti hanno ipotizzato che l’Aguilera soffrisse di depressione a causa degli scarsi successi in ambito lavorativo ottenuti negli ultimi anni.

Per molto tempo infatti Christina Aguilera è stata tra le cantanti americane emergenti più apprezzate, quindi ha vissuto un periodo di stallo (vosì come era successo alla sua collega Britney Spears): magari un insieme di fattori che hanno portato Christina Aguilera ad ingrassare tantissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>