Alessio Lo Passo, non sarei mai andato a letto con Sara Tommasi

di Maris Matteucci Commenta

Alessio Lo Passo, non sarei mai andato a letto con Sara Tommasi

alessio lo passo

Il litigio tra Sara Tommasi e Alessio Lo Passo è roba recente: secondo la versione dell’ex tronista, la Tommasi avrebbe cercato in tutti i modi di corteggiarlo e, ricevendo l’ennesimo no, avrebbe sparso su twitter la voce secondo cui Alessio Lo Passo sarebbe stato omosessuale.

In una intervista al settimanale Vip, proprio il diretto interessato torna sulla vicenda per fare chiarezza a distanza di mesi e levarsi qualche sassolino dalla scarpa. “Io non sarei mai andato a letto con una come Sara Tommasi“, dice convinto.


L’ex tronista dice di non credere alla versione data a suo tempo dalla umbra che, dopo aver scatenato il polverone, aveva detto di essere stata derubata del suo account e di non essere dunque l’artefice di quelle frasi. “Non sono stata io a scrivere quelle cose“, aveva fatto sapere ai tempi. Ma la sua versione non ha mai convinto Alessio Lo Passo:Me ne ha dette di tutti i colori, mi ha insultato in ogni modo e mi ha dato del gay solo perché non rispondevo ai suoi messaggi su Twitter, facendole capire che non gradivo le sue attenzioni e che non sarei mai andato a letto con lei. Ora la rabbia mi è passata ma all’inizio questa vicenda mi ha molto amareggiato. Mi è venuto da ridere quando ha annunciato che le avevano rubato l’account Twitter e che, quindi, quei messaggi non li aveva scritti lei. Peccato che alcuni messaggi me li aveva mandati mesi e mesi fa. Ergo, anche allora le avevano rubato l’account? Ma per cortesia! Robe da pazzi“.

Chissà che questo attacco frontale non scateni Sara Tommasi che, si sa, non ha bisogno di grandi sollecitazioni per partire in quarta (e gli ultimi eventi che l’hanno vista tristemente protagonista). Attendiamo fiduciosi di conoscere quindi gli sviluppi di questa vicenda…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>