Tina Cipollari lascia il marito Chicco Nalli?

di Maris Matteucci Commenta

Tina Cipollari lascia il marito Chicco Nalli?

Che il rapporto tra Tina Cipollari e il marito Chicco Nalli non fosse idilliaco si era intuito. Era stata la stessa opinionista di Uomini e donne, infatti, a lasciar trapelare che il suo matrimonio stava attraversando una fase molto delicata.

Dopo la scappatella di lui che un anno e mezzo fa circa si era fatto pizzicare in dolce compagnia di un’altra donna, Tina Cipollari è (giustamente) meno intransigente. Riesce a tollerare male, insomma, i difetti del marito e in una lettera pubblicata dal settimanale Di Più palesa tutto il suo malcontento.


Fa sorridere la cosa che l’opinionista Tina Cipollari mandi a dire tramite lettera quello che non le va giù del rapporto di coppia. Insomma sarebe molto più semplice (e anche molto più discreto) parlarne a voce visto che i due abitano sotto lo stesso tetto. Ma si sa che i Vip sono strani e Tina Cipollari non sfugge alla regola. Nella lettera pubblicata da Di Più l’opinionista romana dice di essere stufa del fatto che il marito dia sempre molto più ascolto alla madre che a lei. Non solo: se c’è da difendere qualcuno quel qualcuno non è mai la moglie.

TINA CIPOLLARI AMMETTE: LA STORIA CON MIO MARITO VA COSI’ COSI’

Il nocciolo della questione è la richiesta fatta da Tina alla suocera di tenere più spesso i nipoti: “Dopo aver ricevuto la lettera di tua madre in cui si rifiutava di fare la nonna baby-sitter una volta alla settimana per farci stare da soli, non mi aspettavo proprio che tu mi scrivessi ancora. O meglio, speravo che quanto meno mi difendessi. Invece mi hai insensibilmente messo alla gogna sostenendo che io ho fatto deprimere tua madre, mia suocera, perché, per avermi detto di no (ma lo ha detto anche a te, sai!), soffre di sensi di colpa e rimorsi. Bene, la tua lettera è la goccia che fa traboccare il vaso e mi fa mettere in discussione il nostro rapporto“.

La lettera continua con l’opinionista di Uomini e donne che stavolta non intende avere ancora pazienza: “Mi sono stancata di essere paragonato a tua madre anche dal punto di vista culinario. Forse abbiamo bisogno di staccarci un po’ e di prendere un periodo di pausa per capire dove siamo finiti“. Coppia che scoppia insomma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>