Federica Rosatelli è stata squalificata

di Nadine Chiara Manzoni 1

Federica, con le sue solite reazioni isteriche, ha accettato a malincuore la decisione del Grande Fratello..

Come previsto, il Grande Fratello ha deciso di punire il gesto di Federica nella maniera più corretta, ovvero con l’ espulsione della concorrente. Il gesto di Federica, che aveva lanciato contro Gianluca un bicchiere di vetro sfiorandolo appena, è stato considerato un atto violento e improponibile in un reality visto da milioni di italiani.

Federica, con le sue solite reazioni isteriche, ha accettato a malincuore la decisione del Grande Fratello, alternando lacrime a risate insensate. In studio, mentre veniva comunicata la decisione, è successo di tutto di più. La madre di Federica e la sorella di Claudia hanno iniziato a scambiarsi pareri in maniera non proprio pacifica.


La mamma di Federica avrebbe addirittura minacciato la sorella di Claudia, sussurrandole di risolvere la questione al di fuori dello studio televisivo. La sorella della siciliana, ha infine, gridato davanti a tutti i seri problemi di cui Federica soffrirebbe, definendola addirittura un soggetto “borderline”. L’ ingresso in studio della concorrente è avvenuto all’ insegna dei fischi e degli insulti.


Anche Alfonso Signorini non ha risparmiato i suoi pungenti commenti, ai quali, come al solito, la Rosatelli ha risposto tra un pianto e una risata. Qualche minuto dopo, avviene in diretta lo scontro tra Federica e Daniela, che accusa la ragazza squalificata di non esser pentita del suo gesto e di averla a sua volta minacciata di una reazione al di là delle telecamere. Una concorrente così non si era mai vista!

Commenti (1)

  1. hanno fatto bene a squalificala xche i bicchieri non si lanciano
    e le minacie non si fanno.Più il bullismo selo tenga a casa sua
    non sulla casa dei sogni.
    e poi guando un persona e disabile non si ride alle spalle xche
    quello che cia ti puo venire anche a te negli anni succesivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>