Rudolf Mernone: ecco come stanno le cose con Ilenia Pastorelli

di Sveva Commenta

Rudolf Mernone: ecco come stanno le cose con Ilenia Pastorelli

Tra poco debutterà come conduttore su Sky, alla guida di un programma dedicato agli sport estremi dove si cimenterà lui in prima persona.

Ma quello che ci interessa di Rudolf Mernone – e non a caso siamo un blog di gossip – è il rapporto finito male con Ilenia Pastorelli, concorrente romana del Grande Fratello diventata prima grande amica di Rudolf dentro la casa e poi fidanzata ufficiale una volta lontani dalle telecamere.


La storia tra Rudolf Mernone e Ilenia Pastorelli è finita nel peggiore dei modi con tanto di litigata via facebook e fans a tifare per l’uno o per l’altra. Oggi, intervistato da Vero Tv, Rudolf Mernone spiega che la situazione con Ilenia Pastorelli è un po’ rientrata anche se non si può assolutamente parlare di ritorno di fiamma tra i due. Almeno per ora perché poi il rugbista lascia aperta una piccola porticina. “Io e Ilenia stiamo provando a ricucire – confessa – ma non so come si evolverà il nostro rapporto: non so se torneremo ad amarci o se trasformeremo il nostro legame in una bella amicizia“.

I motivi che avrebbero portato alla rottura tra i due ex gieffini non sono mai stati resi noti. Ad interferire nella storia erano state anche alcune dichiarazioni di Floriana Messina, acerrima nemica di Ilenia Pastorelli dentro la casa del Gf, che aveva accusato il romano di averci provato con lei quando ancora stava con Ilenia. L’indossatrice fidanzata di Rudolf non è mai intervenuta sulla questione ma siamo sicuri che quelle dichiarazioni non le fecero piacere.

FLORIANA MESSINA: RUDOLF MERNONE CI HA PROVATO CON ME QUANDO STAVA CON ILENIA

Rudolf e Ilenia torneranno insieme? I fans dei due gieffini lo sperano vivamente. Quella tutta romana era infatti una delle coppie più amate dell’ultima edizione del reality di canale 5 nella quale – lo ricordiamo – Rudolf abbandonò in corsa in aperta contestazione con la conduttrice Alessia Marcuzzi.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>