Barbara Berlusconi commenta la rottura con Alexandre Pato

di Maris Matteucci Commenta

Barbara Berlusconi commenta la rottura con Alexandre Pato

Barbara Berlusconi

E così ecco che dopo Alexandre Pato – che ieri aveva dato la notizia su twitter – arriva anche Barbara Berlusconi a confermare la rottura: l’imprenditrice che da un paio d’anni a questa parte è entrata a tutti gli effetti a fare parte della società Milan conferma la notizia all’Ansa non entrando però nei meriti della rottura con il giocatore brasiliano.

E nel frattempo il settimanale Chi, oggi in edicola con il nuovo numero, schiaffa in copertina la foto di Barbara Berlusconi che se la spassa con un uomo misterioso chiamato Pietro. Uno che apparentemente non sembra essere famoso ma che, siamo sicuri, non sarà nemmeno il primo passato per caso da Milano.


All’Ansa, che l’ha contattata per avere lumi sulla storia della rottura, Barbara Berlusconi ha detto: “Confermo la notizia ma non ho commenti da fare: è la mia vita privata“. Solo che se ti chiami Barbara Berlusconi una vita privata è difficile da mantenere, soprattutto se poi ti fidanzi con un calciatore che è tra i tesserati del Milan. Barbara Berlusconi ci ha provato a mantenere riserbo sulla sua relazione ma fin da subito i paparazzi non hanno dato tregua alla coppia Pato-Berlusconi. Coppia che è stata data per finita più volte ma i due hanno resistito fino a quando però il calciatore è stato trasferito dal Milan al Corinthians, e lì sono cominciati i problemi.

BARBARA BERLUSCONI E PATO DI NUOVO INSIEME DOPO LA PRESUNTA CRISI

Barbara Berlusconi non si era detta preoccupata dalla distanza ma dal Brasile i primi rumors sono cominciati ad arrivare con Alexandre Pato che, si diceva, fosse in love con una giornalista brasiliana con la quale era stato avvistato in teneri atteggiamenti. Era arrivata la smentita di lui e Barbara Berlusconi aveva fatto partire querele ma evidentemente la crisi c’era eccome. Crisi però già superata da Lady B che, nelle foto di Chi, tutto sembra fuorché affranta.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>