Nina Moric opinionista all’Isola dei Famosi 9

di Maris Matteucci Commenta

Nina Moric sarà una delle opinionista fisse della nuova edizione del reality di Rai 2 l'Isola dei Famosi

Un gradito (?) ritorno all’Isola dei Famosi: quello di Nina Moric, concorrente nella scorsa edizione del reality di Rai 2, che tornerà quest’anno con un nuovo compito. La ex moglie di Fabrizio Corona sarà infatti una delle nuove opinioniste del programma condotto da Nicola Savino e Vladimir Luxuria insieme a Lucilla Agosti e Laura Barriales.

A svelare la notizia, finora tenuta nascosta dagli autori del programma, è il settimale Chi oggi in edicola con il nuovo numero.


Per Nina Moric l’occasione è d’oro, anche perché la modella croata – dopo la sua apparizione all’Isola dei Famosi – in televisione ha fatto poco o niente. Nelle rare volte che la ex moglie di Fabrizio Corona è apparsa in video, infatti, è stato per raccontare i problemi avuti con l’ex marito in merito all’affidamento del piccolo Carlos che oggi ha otto anni.

FABRIZIO CORONA VUOLE FARE CAUSA A NINA MORIC

L’impegno fisso come opinionista nel reality di Rai 2, dunque, sarà per lei una ottima possibilità per rilanciarsi in un mondo che finora non le ha dato molte soddisfazioni. Nina Moric è insieme a Vladimir Luxuria l’unica ex naufraga ad avere fatto il salto qualità.

NINA MORIC PAPARAZZATA INSIEME AL NUOVO FIDANZATO

In una edizione che conta il ritorno di moltissimi ex concorrenti (che approderanno nuovamente sull’Isola per vivere una seconda volta l’esperienza di naufraghi) la croata è stata dunque promossa ad opinionista mentre Luxuria, vincitrice nell’edizione che portò alla ribalta anche Belen Rodriguez, è stata addirittura scelta per condurre il programma di Rai 2 intorno al quale quest’anno, dopo l’abbandono di Simona Ventura, c’è molta curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>