Foto Alessandro Preziosi con la nuova fidanzata a Mestre

di Maris Matteucci Commenta

Alessandro Preziosi è stato paparazzato insieme alla sua nuova fiamma a Mestre

Nuove coppie che si formano nel mondo dello spettacolo: dopo quella annunciata ieri e composta da Laura Barriales e Davide Bombardini, ecco che un altro volto noto, Alessandro Preziosi, sembra avere ritrovato il sorriso al fianco di una donna, dopo un periodo passato rigorsamente da single.

Novella 2000 ha infatti paparazzato l’attore napoletano a Mestre mentre passeggia insieme a quella che tutti considerano la sua nuova fidanzata.


Non si conosce l’identità della fortunata, si sa solo che ha sedici anni meno di lui e che lo ha accompagnato a Mestre perché è lì che l’attore sta lavorando a teatro, con il suo ultimo lavoro Cyrano de Bergerac. Insieme a lei Alessandro Preziosi pare insomma avere ritrovato la serenità che gli era mancata dopo la rottura con la ex fidanzata Vittoria Puccini.

I molti fans della coppia nata – lo ricordiamo – sul set di Elisa di Rivombrosa – hanno sperato fino all’ultimo in un riavvicinamento tra i due che hanno anche una bambina, Elena. Ma il riavvicinamento tanto sospirato non c’è stato ed ognuno ha preso la sua strada voltando definitivamente pagina. Dopo un periodo di litigi e forte tensioni i due attori hanno però ristabilito un rapporto civile anche e soprattutto per il bene della figlioletta.

ALESSANDRO PREZIOSI E VITTORIA PUCCINI IN TRIBUNALE PER LA FIGLIA

Al momento Vittoria Puccini frequenta l’attore romano Claudio Santamaria (anche se nessuno dei due ufficilizza) e Alessandro Preziosi, dopo un’estate in cui è stato paparazzato al fianco di numerose donne da lui sempre etichettate come amiche, ha ritrovato l’amore per una ragazza che non appartiene al mondo dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>