Il fratello di Raffaella Fico contro Mario Balotelli: deve portare più rispetto a mia sorella

di Maris Matteucci Commenta

Il fratello di Raffaella Fico attacca Mario Balotelli: deve portare più rispetto a sua sorella

Continua la telenovela che vede protagonisti Raffaella Fico e Mario Balotelli: lei incinta, lui che non si fida della ex e chiede il test di paternità per sapere se il figlio che la napoletana porta in grembo è davvero suo oppure no.

E così, in questa vicenda familiare, interviene anche il fratello di Raffaella Fico, Francesco, che intervistato dal gossipparo Gabriele Parpiglia (l’intervista è stata riportata ieri sera dal programma di Salvo Sottile, Quinta Colonna), chiede a Mario Balotelli di essere più rispettoso nei confronti della sorella.


Francesco Fico dice di essere rimasto molto male del fatto che il calciatore azzurro abbia chiesto di fare il test del dna: “Non ha rispetto per mia sorella, sa che ragazza è e non ha bisogno di quel test per capire che il figlio è suo“. Il napoletano, però, fa capire che dall’altra parte sarebbero arrivate pressioni perché Raffaella Fico non portasse a compimento la gravidanza: “Qualcuno ha provato a farci cambiare idea ma noi non abbiamo mai pensato ad una eventualità di questo genere“.

Il fratello di Raffaela Fico dice che, a differenza della sorella, lui e la madre si augurano che il calciatore non torni: “Noi lo speriamo, ma allo stesso tempo vorremmo che si prendesse le sue responsabilità: certe cose si fanno in due“.

MARIO BALOTELLI SMENTISCE RAFFAELLA FICO CON UN COMUNICATO UFFICIALE

Insomma la telenovela Raffaella Fico-Mario Balotelli continua e, stando così le cose, sembra destinata ad avere lunga vita: la versione della napoletana è stata completamente smentita dal calciatore dell’Italia che per il momento è tornato a Brescia per stare con la sua famiglia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>