Video porno Sara Tommasi, come scaricarlo? Il web impazza…

di Maris Matteucci Commenta

Il video porno di Sara Tommasi è uscito su internet e in molti si chiedono come scaricarlo...

Il video porno di Sara Tommasi è uscito e il web già impazza: come scaricarlo? Al momento è questa la domanda più frequente su internet, con i navigatori curiosi di vedere la showgirl laureata alla Bocconi alle prese con il suo primo “lavoro ufficiale”.

Che a quanto pare, almeno stando ai primi commenti, sarebbe alquanto deludente.


La showgirl improvvisata attrice, insomma, sarebbe stata bocciata da coloro che sono riusciti a visionare il filmato: troppo impacciata e anche poco lucida nei (rari) momenti in cui parla. In effetti sul fatto che Sara Tommasi potesse essere sotto effetto di stupefacenti nel momento in cui il filmino porno è stato girato si era già detto.

SARA TOMMASI VIDEO PORNO, TUTTE LE FOTO DAL SET!

A denunciare la cosa era stato Alfonso Luigi Marra, “protettore” della showgirl che aveva accusato il produttore del video Federico De Vincenzi di averle somministrato della droga per convincerla a cimentarsi nel ruolo di attrice pornografica.

Accusa respinta dallo stesso De Vincenzi che, dopo aver specificato di essere andato a letto con la Tommasi, ha aggiunto di essere stato quasi pregato dalla showgirl che a tutti i costi voleva girare il video porno in questione. Insomma sulla vicenda c’è poca chiarezza, fatto sta che il video porno gira su internet dalla mezzanotte di ieri e in molti sono già riusciti a vederlo.

SARA TOMMASI HA COSTRETTO FEDERICO DE VINCENZI A GIRARE IL FILM PORNO

A quanto pare il video porno di Sara Tommasi è acquistabile sul sito www.love-me.it ma presto, così come era successo per quello di Belen Rodriguez, il download sarà molto più semplice e – più che altro – gratis. Chiunque, insomma, potrà assistere alle (fantastiche) gesta della showgirl…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>