Benedetta Mazza spiega perché ha lasciato Matteo Branciamore

di Maris Matteucci 1

Benedetta Mazza e Matteo Branciamore si sono lasciati...

E’ finita la storia tra Benedetta Mazza (quinta a Miss Italia nel 2008 ed oggi conduttrice tv) e Matteo Branciamore, attore emergente diventato famoso grazie al ruolo di Marco nella fiction I Cesaroni.

A distanza di due mesi dalla rottura, a tornare sull’argomento è Benedetta Mazza che spiega i motivi che l’hanno allontanata dall’ormai ex fidanzato.


La ex modella dice che all’inizio del loro rapporto tutto era perfetto. Forse perché presa dall’iniziale entusiasmo, fatto sta che aveva seriamente pensato che Matteo Branciamore potesse essere l’uomo della sua vita. Nonostante avesse appena 22 anni: “Sono giovane, ma quante ragazze trovano il loro principe azzurro molto presto?“. Invece poi le cose sono cambiate. Dopo l’iniziale entusiasmo, il sentimento di lei è andato a scemare complice anche un periodo un po’ difficile dal punto di vista lavorativo.

Benedetta Mazza racconta di essere andata a convivere con Matteo Branciamore che, pur di non vederla tornare a Parma, le aveva proposto una convivenza: “Ma io ero sempre nervosa perché non lavoravo e questo aspetto ci ha senza ombra di dubbio allontanati“. Ed ecco allora arrivare le prime incomprensioni perché “Matteo mi avrebbe voluta più disponibile. Lui è una persona che in un rapporto di coppia dà tutto quello che ha e pretende giustamente la stessa cosa“. Così, Benedetta Mazza ha deciso di mollare seppur con molto dispiacere. Anche se spende belle parole per l’ex con il quale sostiene di essere rimasta in rapporti discreti nonostante la rottura.

Commenti (1)

  1. Diciamo che la Mazza, ha sparato tutte le sue cartucce con Branciamore… se si bruciano le tappe così in fretta è facile annoiarsi prima e poi ha solo 22 anni e si sentiva ingabbiata…
    Può avere tutti gli uomini che vuole, chi glielo fa fare di legarsi seriamente così giovane… Il problema del lavoro è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso…
    Poverina la tipa… senza prospettive… Eheheh… :)
    Certi uomini dovrebbero sapere da prima che con certe donne si corre il rischio di soffrire, comunque l’importante che ne valga la pena… Quindi Matteo non ci pensi più e vada avanti che anche lui non sarà a corto di donne… anche se la Mazza secondo me è migliore della Quattrociocche…
    La vita è come una ruota e gira, magari la prossima volta pescherà meglio e più a lungo nel tempo… Ahahahah… :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>