Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sposano il 20 settembre a Padova

di Maris Matteucci 1

Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sposano il 20 settembre a Padova

belen e stefano

Il tanto atteso matrimonio tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino si farà: esiste già una data e un luogo, emtrambi ufficializzati dal settimanale Chi che oggi esce in edicola con il nuovo numero e con le prove che “inchioderebbero” il ballerino e la showgirl.

Secondo Chi, Stefano De Martino e Belen Rodriguez si sposeranno il prossimo 20 settembre nella chiesa di San Giovanni Battista a Carbonara di Rovolon, in provincia di Padova. I due sono stati paparazzati proprio in Chiesa mentre facevano un sopralluogo. Il 20 settembre non è una data qualsiasi ma è il giorno in cui è nata Belen: l’argentina dunque ha optato per la data del suo compleanno per coronare il suo sogno e ufficializzare l’amore per Stefano De Martino, padre di suo figlio Santiago, nato lo scorso 9 aprile.


La scelta della piccola Chiesa in provincia di Padova è forse un modo strategico per organizzare una cerimonia più intima anche se quando c’è Belen Rodriguez nel mezzo l’intimità non è davvero di casa. La showgirl è da sempre seguitissima dal gossip e non sarà certo la scelta di un posto più riservato a fare sì che i preparativi e la cerimonia non siano seguiti a dovere.

BELEN RODRIGUEZ FURIOSA CON I FAN, NON VI PERMETTO DI GIUDICARMI

Belen Rodriguez aveva sempre detto che prima o poi sarebbe convolata a nozze con Stefano De Martino ma i due negli ultimi tempi avevano frenato dicendo che il matrimonio rientrava sicuramente nei loro piani ma non in un futuro troppo vicino. Invece qualcosa è cambiato, se è vero – come riporta Chi – che la coppia più glamour dello showbiz convolerà a nozze tra pochi mesi.

L’estate dunque sarà di preparativi per Stefano De Martino e Belen Rodriguez che dopo il tanto atteso sì diventeranno a tutti gli effetti una famiglia.

FOTO FACEBOOK

Commenti (1)

  1. ma non ti vergogni stefano di quello k stai facendo sta commettendo un reato molto grave… ma rifletti con la testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>