Michelle Hunziker, inizio di gravidanza difficile

di Maris Matteucci Commenta

Michelle Hunziker rivela di avere avuto un inizio di gravidanza difficile

Michelle Hunziker ha finalmente vuotato il sacco, confermando le voci che ormai da settimane la volevano incinta. All’Ansa, la showgirl svizzera ha rivelato di aspettare un bambino dal compagno Tomaso Trussardi, con il quale fa coppia fissa ormai da più di un anno.

E sempre all’Ansa, Michelle Hunziker ha raccontato di non aver potuto confermare prima la notizia per alcuni problemi seri sorti all’inizio della gravidanza. Non solo il mal di schiena, che l’ha costretta ad abbandonare il tour teatrale.


“[…] Oltre al mal di schiena che mi ha costretto ad interrompere il tour teatrale, ho avuto anche delle difficoltà iniziali con la gravidanza molto serie – ha rivelato la conduttrice di Paperissima all’Ansa -. Abbiamo aspettato il periodo giusto che aspettano tutte le mamme per dare la lieta notizia“.

Poi la svizzera ringrazia tutti coloro che hanno compreso questo momento particolarmente delicato e le sono stati vicino anche con il silenzio. Adesso comunque Michelle Hunziker sta bene ed è in piena forma. L’altro ieri anche l’ex marito della showgirl, Eros Ramazzotti, era intervenuto per palesare la sua felicità per la notizia: “Se con il suo compagno sta bene, è giusto così. E poi lei lo desiderava tanto. Certo, sappiamo entrambi che c’è una figlia grande a cui si deve continuare a stare vicini. Ma ormai le famiglie allargate non sono certo una rarità“.

EROS RAMAZZOTTI COMMENTA LA GRAVIDANZA DI MICHELLE HUNZIKER

Insomma il quadretto è completo. I futuri genitori sono al settimo cielo e anche l’ex storico di Michelle è felice per la cosa (anche lui da tempo si è rifatto una famiglia ed ha avuto un’altra figlioletta). Meglio di così! Michelle Hunziker dovrebbe dunque diventare mamma per la seconda volta in estate, a quasi diciotto anni di distanza dalla gravidanza che, giovanissima, la fece diventare madre di Aurora.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>