Michelle Hunziker si racconta

di Cristina Baruffi Commenta

Michelle Hunziker parla in una toccante intervista del suo rapporto con Aurora e i falsi flirt che le vengono attribuiti...

Michelle Hunziker ha deciso di rilasciare a Chi una toccante intervista in cui parla del suo rapporto con la figlia Aurora e i suoi presunti flirt.
La showgirl svizzera racconta che quando i giornali di gossip la fotografano e riescono a trovare un’imperfezione lei ride, perché sta cercando di far capire anche alla figlia che si può essere femminili e seducenti anche con qualche difetto. Michelle svela che dopo un servizio che immortalava la cellulite di Aurora lei non ha più voluto mostrarsi in costume perché si vergognava.

Il giornalista chiede anche alcuni dettagli sulla maternità della nuova compagna di Eros Ramazzotti, ma per pudore la conduttrice preferisce parlare di argomenti più leggeri.
Nel corso di questa estate la Hunziker è stata vista con Vittorio Brumotti, Gianmarco Pozzecco e Federico, il bodyguard neonazzista, ma assicura che in questo momento della sua vita preferisce godersi la solitudine.

MICHELLE HUNZIKER PREFERISCE PUNTARE SULLA RISATA, SCOPRI PERCHE’…

Michelle dice che dopo il suo matrimonio con il cantante romano non ha più vissuto un vero amore e che adesso che ha 34 anni preferisce riflettere e vivere come tutte le donne della sua età, anche perché è diventata mamma giovanissima ed ha avuto un rapporto molto importante durato 7 anni. La carriera va benissimo e in Germania le hanno appena proposto un film per la tv e un programna tutto suo, anche se rivela che dal punto di vista professionale deve crescere ancora molto per riuscire a trovare il vero successo. La svizzerina approva la scelta di Simona Ventura, che ha deciso di passare a Sky infatti è certa che la tv di Stato si pentirà molto presto di aver lasciato andare un personaggio così popolare che riesce sempre a raggiungere tutti gli obiettivi che si prefigge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>