Raffaella Fico denuncia i genitori di Balotelli per diffamazione

di Maris Matteucci Commenta

Raffaella Fico denuncia i genitori di Balotelli per diffamazione

raffaella fico

Continua la guerra aperta tra Raffaella Fico e Mario Balotelli. Anzi, tra la showgirl napoletana e i genitori del calciatore del Milan.

Secondo quanto riporta oggi La Repubblica, infatti, Raffaella Fico avrebbe denunciato per diffamazione i genitori di Mario Balotelli dopo l’attacco frontale che i due avevano sferrato lo scorso dicembre dalle pagine de La Gazzetta.


In quella intervista i genitori di Mario Balotelli lasciavano intendere, senza nemmeno troppi giri di parole, che Raffaella Fico fosse alla ricerca di visibilità e denaro e che avesse usato la storia della gravidanza e della conseguente nascita di Pia come arma di ricatto nei confronti di loro figlio che, a detta loro, nemmeno sarebbe stato il padre della piccola. Nella denuncia avanzata dalla showgirl, che attraverso il suo Legale vuole andare fino in fondo a questa triste vicenda, si leggono parole ben precise:In quel testo si sostiene che io sarei mossa solo dal desiderio di lucrare notorietà e denaro. Ma io e Mario abbiamo avuto una relazione fino all’aprile 2012. Un’intensa e appagante storia d’amore che ci ha dato la nostra bambina Pia“.

RAFFAELLA FICO MOSTRA IL LATO B SU TWITTER E VIENE CRITICATA

La famiglia Balotelli adesso rischia di infilarsi in un tunnel poco simpatico visto che la denuncia della Fico, resa pubblica solo oggi, in realtà è partita a marzo. D’altronde anche nei giorni scorsi la modella si era detta particolarmente dispiaciuta dall’indifferenza mostrata dalla famiglia Balotelli che a distanza di otto mesi non aveva ancora avuto il guizzo di conoscere la neonata.

RAFFAELLA FICO CONTRO LA FAMIGLIA BALOTELLI, SONO DELUSA DA COSI’ TANTA INDIFFERENZA

Per il padre di sua figlia, invece, Raffaella Fico mantiene sempre una porta aperta: dice che l’amore ormai è finito perché lui l’ha umiliata ma che mai impedirà a sua figlia di stare con il padre. Per il momento però il padre non sembra intenzionato ad assumersi le sue responsabilità. E Pia tra pochi mesi soffierà già sulla prima candelina…

foto twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>