Brad Pitt, tutta la verità sul divorzio con Angelina Jolie

di Ma.Ma. Commenta

Per la prima volta, Brad Pitt parla del divorzio con Angelina Jolie e conferma il problema con l’alcol che è stato identificato come uno dei problemi alla base della separazione di una delle coppie più rodate del jet set americano.

angelina jolie e brad pitt

L’attore dice di essere però disintossicato dall’alcol da ben sei mesi e si dice felice del risultato raggiunto dopo un periodo davvero molto difficile che ha portato la moglie a prendere la decisione di lasciarlo.

In una intervista per GQ America, Brad Pitt dice:

Non riesco a ricordare un giorno da quando sono uscito dal college in cui non ero ubriaco o non stavo fumando uno spinello, o qualcosa del genere. Ho smesso con tutto solo quando ho cominciato a costruire una famiglia, tranne che con l’alcool. Ultimamente stavo esagerando con l’alcool, era diventato un problema. Onestamente, potevo bere un Russian con vodka sotto il tavolo. Ero un professionista, ero molto bravo. E sono molto felice perché da sei mesi sono sobrio”. “Non volevo più vivere così. Per me questo periodo è stato davvero importante per guardare alle mie debolezze e ai miei fallimenti”. “Adesso ho il tratto urinario più pulito di Los Angeles, ma sono stato un ubriacone ‘professionista

ANGELINA JOLIE PARLA PER LA PRIMA VOLTA DALLA SPARAZIONE DA BRAD PITT: “SIAMO E SAREMO SEMPRE UNA FAMIGLIA”

Poi l’attore aggiunge un riferimento ai bambini:

I bambini sono così delicati. Assorbono tutto. Hanno bisogno di essere tenuti per mano, di qualcuno che spieghi loro le cose, di essere ascoltati. E io non sono stato in grado di fare tutto ciò. Adesso voglio fare meglio, fare di più. Quando ami qualcuno, lo liberi. Ora so cosa vuol dire provandolo. Significa amare senza possesso, senza aspettarsi nulla in cambio

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>