Fabrizio Biggio, tutta la verità sull’addio a Francesco Mandelli

Per anni Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli hanno costituito un duo comico di grande notorietà, I soliti Idioti. Ma da qualche tempo i due si sono detti addio ed oggi l’attore fiorentino spiega il motivo di questa decisione arrivata forse un po’ a sorpresa ma invece molto ben ragionata da parte di entrambi.

In una intervista recente a Il Fatto Quotidiano, Fabrizio Biggio ha detto di avere rovinato tutto con le loro mani e spiega il motivo:

Ci siamo la zappa sui piedi da soli, la colpa è stata dei due film su I Soliti idioti. Avevamo fatto la serie TV per raccontare un mondo, l’Italia, dove c’è di tutto e quindi anche Ruggero e Gianluca, ma estrapolati i due personaggi e buttati al cinema da soli, hanno perso il loro senso diventando solo “quelli di dai caz*o”, quindi una trashata. Non ci siamo accorti di fare un’operazione meramente commerciale e quando tradisci la fiducia delle persone che ti seguono, la paghi (…) Non ho litigato con Mandelli, ma il nostro progetto è andato un po’ fuori strada, meglio fermarsi un attimo e capire cosa è successo. Tanto io sono qui e lui è lì, non c’è alcun rischio di perderci. E poi quando sei una coppia e segui un progetto di coppia, tralasci un po’ le cose tue, personali, e tutti e due avevamo voglia di riprenderle e fare cose da soli

Con Francesco Mandelli comunque non ci sono grandi tensioni, almeno questo è quello che lascia intenere il comico fiorentino. Sarà davvero così?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento