Francesco Arca, temo di non essere all’altezza di diventare padre

di Emma 1.398 views0

Mancano davvero pochi mesi ormai e Francesco Arca diventerà padre per la prima volta.

E nonostante ormai da qualche tempo a questa parte l’attore non fa che parlare di quanto non veda l’ora di diventare papà, adesso che il momento si avvicina davvero, cominciano a trapelare le prime inevitabili insicurezze.

Sono contento di diventare padre a 35 anni, ma temo di non essere all’altezza.

Ha dichiarato intervistato da Vanity Fair. In realtà Arca sembra essere davvero molto felice nonostante abbia dichiarato anche in questa occasione di aver trovato la serenità, ma di non aver mai provato davvero la felicità, a suo dire semplicemente apparenza. 


La felicità non l’ho mai provata, secondo me è solo apparenza.

Quello che sta vivendo attualmente però per Arca è un periodo particolarmente sereno se non sereno. È innamorato della sua compagna, Irene Capuano, al settimo mese di gravidanza, e sembra che anche sul fronte professionale abbia raggiunto una certa credibilità. Lui non ha mai rinnegato il suo passato da tronista anche se sta cercando di costruirsi una carriera come attore: attualmente è alla tera stagione nel ruolo da protagonista nel Commissario Rex e comparirà anche in un piccolo ruolo in Spectre, il nuovo Bond.

I figli sono al 70% della madre, è lei il riferimento. Senza papà si può stare, senza mamma è molto più dura. Credo che la figura maschile sia fondamentale soprattutto per la tua compagna: per darle un supporto anche fisico, alzarti la notte al posto suo, permetterle di curarsi l’anima.

FRANCESCO ARCA MOSTRA IL PANCIONE DELLA COMPAGNA

Ha detto Arca parlando del rapporto con la sua compagna, ma anche dell’idea di come intende una relazione sentimentale.


È importante che una donna si prenda i suoi spazi. Non credo nel rapporto vissuto sempre e solo insieme.

E proprio Irene continuerà a lavorare nel locale di cui Arca è proprietario insieme agli amici Matteo Branciamore e primo Reggiani.

Photo Credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>