Giorgio Pasotti e Giulia Bevilacqua, flirt in corso?

di Fabiana 203 views0

Galeotta è stata la notte milanese per Giorgio Pasotti e Giulia Bevilacqua? Forse sì o forse no, ma è quanto sostiene la rivista Chi che ha paparazzato i due attori complici nella notte milanese.

Pasotti e la Bevilacqua hanno trascorso la serata nel ristorante Trussardi alla Scala, a Milano insieme ad altri colleghi del mondo dello spettacolo e poi hanno lasciato il locale insieme nella stessa auto intorno alla mezzanotte per recarsi in un hotel in zona Navigli.

Non si sa se abbiano trascorso la notte in due stanze diverse nello stesso hotel o se tra di loro sia effettivamente scattato qualcosa, ma è anche vero che secondo Chi tra i due attori potrebbe esserci del tenero.

Pasotti d’altra parte è tornato single da qualche tempo a questa parte dopo la lunga relazione con Nicoletta Romanoff: dopo aver praticamente ufficializzato la rottura è stato fotografato accanto a diverse attrici in diverse occasioni. È stata prima la volta di Virginie Marsan (che ha subito provveduto a smentire la notizia) e poi è stata la volta di Claudia Mirino, giovane attrice che tra l’altro mostra una spiccata somiglianza con la Romanoff e qualche anno di meno.

GIORGIO PASOTTI E NICOLETTA ROMANOFF IN VERSIONE SINGLE

Stavolta è stata l’attrice a smentire ogni tipo di liason con Pasotti spiegando di essere in pratica già tornata fra le braccia del suo ex ed attuale fidanzato.

L’attrice, a differenza di Pasotti, ha parlato del loro rapporto di amicizia spiegando che mai e poi mai si fidanzerebbe con chi fa il suo stesso mestiere.

Giorgio è una bellissima persona e mi ha dato anche consigli di cuore. Però non è mai scattata l’attrazione vera. Siamo amici.

Di certo Pasotti si gode il suo neo status di single uscendo con alcune delle più affascinanti colleghe in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>