Isabella Ferrari elogia la solidarietà femminile

di Eleonora Costa 126 views0

La solidarietà femminile è importantissima per Isabella Ferrari che, in una intervista a Gioia, dichiara di avere da sempre moltissime amiche, anche nel mondo della recitazione.

Io sono sempre stata solidale con le donne e loro con me. Mi fido del femminile, sono circondata da amiche, anche attrici; in effetti è una complicità che può fare la differenza. Perché donne forti, sicure di sé, che sanno dove andare, senza paura, già così diventano belle e trasformano la realtà intorno. E poi siamo tutte un po’ prodigiose: non conosco donne che non fanno niente, uomini invece sì!

A 51 anni, Isabella Ferrari dice di non avere paura di invecchiare.

Invecchiare è qualcosa di grosso, inutile nascondercelo. Ci penso spesso, più di prima, ma per me è anche un sentimento nuovo di libertà. Da giovane ero incatenata alla pura bellezza, adesso vado oltre: è come togliersi il corsetto! Certo, bisogna lavorarci, non ci si può impigrire: la pigrizia può essere davvero pericolosa. Invece, respirare bene, mangiare sano, mettere la crema giusta e dedicarsi tempo per massaggiare la pelle aiutano molto. Anche perché oggi 50 anni non vogliono dire niente, come i 40 o i 60. Ma forse la vedo così perché mi fa comodo!

ISABELLA FERRARI, SONO FRAGILE E VULNERABILE

Isabella Ferrari si definisce molto poco tecnologica:

In realtà sono davvero poco tecnologica. Ho imparato da poco perché mi ero stufata di vedere tante pagine finte con il mio nome e foto che non mi piacevano, quindi ho deciso di aprirne una mia, vera, che posso seguire con l’aiuto di mia figlia, tutto fatto in casa! Ho iniziato a postare ogni tanto, per condividere i progetti che stavo seguendo, e in effetti ho raccolto un buon seguito. Anche se non rispondo direttamente a tutti, sento che ci sono, diventano un po’ amici. Ma senza accanimento, l’accanimento non mi piace in nessun caso

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>