Pablo Daniel Osvaldo papà per la quarta volta

di Fabiana 215 views0

E quattro. Pablo Daniel Osvaldo è diventato papà per la quarta volta: ad annunciare la lieta notizia è stato proprio il calciatore bianconero con un messaggio via Twitter (“È Nato Morrison !!! Mi Trema Tutto ! Grazie Amore Mio Per Questo Bellissimo Regalo ! Vi Amo !” ) dopo la partita Juventus-Fiorentina.

La madre del pargoletto, chiamato Morrison in evidente omaggio al leader dei Doors, è la cantante e attrice argentina Jimena Baron, 27 anni, attuale compagna del turbolento calciatore tornato di recente in Italia.

La relazione con Jimena aveva creato ad Osvaldo più di qualche problema anche lo scorso anno, quando il calciatore giocava ancora con la Roma che nell’estate del 2013 si è affrettata a cederlo al Southampton. La parentesi con la Premier League però è stata brevissima dato che Osvaldo è tornato in Italia dopo aver preso a pugni un compagno di squadra ed è arrivato in prestito alla Juventus di Antonio Conte.

Ma le turbolenze di Osvaldo, 28 anni, non accennano a placarsi al di fuori del campo dato che continuano a piovergli addosso critiche dalle sue ex. Il calciatore infatti da quattro figli nati da tre donne diverse e, diciamo la verità, i rapporti con le sue ex non sono esattamente idilliaci.

OSVALDO CRITICATO DALLE EX VIA TWITTER

Il primo figlio, Gianluca, 8 anni, è nato dal matrimonio con Ana: era stata proprio lei a criticare il comportamento dell’ex marito dopo aver appreso la notizia della gravidanza di Jimena scrivendo su Twitter “13 mesi e mezzo di assenza totale. Non sai neanche come sta tuo figlio Gianluca. Ti credi così onnipotente da continuare a sovrappopolare il pianeta. Che vergogna!”.

Osvaldo infatti ha altre due figlie, nate dalla relazione con la modella Elena Braccini (scaricata mentre era in attesa della seconda figlia): anche lei qualche tempo fa aveva attaccato apertamente il suo ex accusandolo di essere un padre assente… come si comporterà adesso Osvaldo con il quarto figlio?

FOTO TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>