Arresto per Kanye West

Lo conoscevamo per il suo caratterino di certo non diplomatico. Il rapper – produttore americano Kanye West è ormai una superstar mondiale del canto di strada tipico delle popolazioni afroamericane, ma non ha mai mostrato segni di umiltà o simili guadagnandosi così molti nemici nell’ambito della musica e dei media.

Questa volta però l’ha combinata grossa. Mentre si trovava in un aeroporto di Los Angeles West si è accorto che un fotografo, per la precisione un paparazzo, stava scattando delle foto di nascosto. Il cantante non si è controllato e gli si è scaraventato addosso gettandolo attera e fracassandogli la macchina fotografica.



Nei paraggi però, era presente un collega del paparazzo che, pronto come sempre ha filmato tutta la scena e ha informato la polizia. L’ammontare dei danni provocati da Kanye West ammonta a più di 10.000 dollari ma non è finita qui. Lui e il suo bodyguard, sempre con lui, sono stati condannati a trascorrere alcuni giorni in carcere. Dal quale, ovviamente, sono usciti in un lampo visto che, presumibilmente, la cauzione è stata pagata subito dai legali del rapper americano. Un arresto degno di distretto di polizia 8.

Come sempre insomma, i ricchi se la cavano egregiamente e si fanno scivolare i problemi addosso, e come sempre, West ha dimostrato che non sa starsi zitto, né fermo.

2 commenti su “Arresto per Kanye West”

  1. CHE SCHIFO! il mondo gira così.. chi ha i soldi va avanti e può fare qualsiasi cosa persino molestare una persona in questo modo.. complimenti alle istituzioni CHE SCHIFO CHE SCHIFO CHE SCHIFO!

Lascia un commento