Lapo Elkann lascia i social: l’annuncio su Instagram

di Anna Maria Cantarella 596 views0

Dopo le notizie degli ultim mesi, Lapo Elkann ha deciso di abbandonare i social e ritirarsi a vivere la sua vita lontano dallo sguardo fisso dei social. A sorpresa, dopo la notizia del finto rapimento e la caduta delle accuse a suo carico, Lapo ha deciso di dare una svolta alla sua vita che da questo momento in poi si svolgerà “offline”, non più sul web ma nel mondo reale.

Sono queste le parole che Lapo Elkann ha scritto sul suo profilo Instagram e subito sono arrivati i commenti dei suoi numerosissimi follower, che si dicono dispiaciuti per la sua decisione ma che lo incoraggiano a intraprendere un percorso di rinnovamento della sua vita:

Vorrei ringraziare tutti i follower del mio account – coloro che mi stimano, e (perché no) anche quelli che hanno espresso opinioni diverse che meritano comunque rispetto. Tutti assieme mi avete spronato a migliorare.
Oggi, però, comincia una nuova fase per me – personale e professionale – e la vorrei vivere nella vita reale, “offline”, anziché in quella virtuale. Questo non vuole essere un addio, semmai un arrivederci. Grazie a tutti di tutto, Lapo.

LAPO ELKANN SIMULA UN SEQUESTRO, ARRESTATO A NEW YORK

Lapo Elkann, la storia del finto sequesto

Lo scorso novembre, Lapo Elkann aveva simulato un finto sequestro per poter chiedere alla famiglia la somma di 10000 dollari, dopo aver trascorso due giorni insieme a un transessuale a New York per un festino a base di sesso e droga. Il rampollo di casa Agnelli aveva telefonato a casa, dicendo di essere sotto sequestro e chiedendo la somma per il riscatto ma i familiari avevano subito allertato la polizia newyorkese che lo aveva sottoposto ad arresto.

LAPO ELKANN, CADONO LE ACCUSE PER IL FINTO SEQUESTRO

Proprio all’inizio di gennaio però, la procura distrettuale di Manhattan guidata da Cyrus Vance, ha lasciato cadere le accuse contro Elkann, arrestato e rimesso in libertà, e che rischiava una condanna fino a 10 anni.

Photo Credit| Lapoindependent via Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>