Temptation Island, Roberta Mercurio: Ecco perché ho perdonato il mio fidanzato Flavio

di Eleonora Costa 2.300 views0

Roberta Mercurio e Flavio Zerella sono stati tra i protagonisti di Temptation Island, programma terminato da qualche settimana. E a lungo ha fatto discutere il comportamento di lui che, fin dai primi giorni nel villaggio, si è completamente dimenticato di avere una fidanzata intrattenendo una amicizia molto speciale con la tentatrie Diana Danilescu.

Roberta Mercurio ha sofferto, ma nonostante la visione di filmati piuttosto pesanti, ha deciso di perdonare il fidanzato Flavio tra le tante critiche dei telespettatori che l’hanno additata come una donna senza attributi. A Isa&Chia, Roberta Mercurio prova a spiegare il suo punto di vista difendendosi anche dalle critiche.

Il gesto che mi ha infastidito di più è stato senza dubbio il tatuaggio – che si è quasi cancellato – fatto insieme alla tentatrice! È risaputo che a lui piacciono i tatuaggi e anche prima di entrare a Temptation mi aveva detto che appena saremmo tornati a casa ne avrebbe fatto uno in ricordo di quest’esperienza… Quando ha avuto l’opportunità di farlo nel programma ha preso la palla al balzo, ma avrei preferito che lo avesse fatto con me e non con una sconosciuta

TEMPTATION ISLAND, ROBERTO RANIERI VS LA CORTEGGIATRICE MELISSA: HA GIOCATO

Nonostante il comportamento di Flavio Zerella, però, Roberta Mercurio ha deciso di dare alla sua storia un’altra possibilità:

Al faló finale ero convinta di voler terminare la storia! Però quando ti siedi su quel tronco e rivedi il tuo fidanzato dopo 21 giorni, tutte le certezze, tutte le decisioni prese in precedenza cominciano a vacillare. In quel momento è completamente impossibile restare del tutto lucidi e così subentrano i sentimenti, ti vedi passare davanti tutti i momenti trascorsi insieme, tutto quello che ha fatto parte della tua vita in tutti quegli anni. Che Flavio abbia sbagliato è risaputo, ma credo anche che parlare di un effettivo tradimento sia eccessivo. Sapevamo entrambi di cosa trattava questo reality, sapevamo entrambi a cosa saremmo potuti andare incontro nel villaggio, sapevamo che una cosa era guardarlo da casa e un’altra cosa sarebbe stato viverlo. Credo che prima di giudicare qualcosa o qualcuno bisogna trovarsi nelle situazioni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>