Hair style per l’uomo: quando lo stile si crea (anche) a casa

di Gio Tuzzi 211 views0

Se fino a qualche tempo fa il look dei capelli era una prerogativa quasi esclusivamente femminile, oggi sappiamo quanto contino i capelli anche per l’aspetto di un uomo. Come accade per la donna però, spesso andare dal proprio hair stylist può essere una routine scomoda: la mancanza di tempo e gli orari che non si incastrano sono un po’ la condanna dei nostri giorni. Basta però avere un po’ di creatività e un paio di forbici di qualità in mano, come quelle realizzate da Forbici Tech, e il problema può essere risolto!

Hair style

Se ti piace l’idea di curare il look dei tuoi capelli comodamente a casa, magari nel weekend, quando i ritmi si fanno lenti e puoi dimenticare l’orologio, abbiamo una buona notizia per te: si può fare, senza dover diventare dei parrucchieri modello e senza il rischio di uscire fuori con un taglio alla Charlie Chaplin. Molto uomini in realtà hanno già sperimentato il loro primo incontro con le forbici durante la pandemia, e forse il primo impatto non sarà stato semplicissimo, visto che il contesto ci ha trovati tutti un po’ impreparati. Ma non per questo bisogna gettare la spugna!

Da dove iniziare quindi per prendersi cura dei propri capelli in maniera più professionale, e ottenere gli stessi risultati di quando usciamo dal barbiere? Niente di complicato, basta seguire poche e semplici regole, che diventeranno una piacevole routine man mano che ti abitui e – soprattutto – inizi a vedere i primi risultati. Il primo consiglio, imprescindibile, riguarda la costanza: avere un aspetto curato richiede un’attenzione costante. Spesso bisogna anche procedere per tentativi per capire il prodotto o lo stile più adatti ai nostri capelli e, in generale, al nostro look.

Come migliorare il look dei tuoi capelli

Quando parliamo di look e stile dei capelli, dobbiamo sempre ricordare che alla base deve sempre esserci un capello sano: diversamente, ogni tentativo di renderlo più bello è inutile.

In proposito, uno dei consigli di base che gli esperti raccomandano sempre è quello di fare attenzione a quando si lavano i capelli, in particolare alla frequenza e ai prodotti utilizzati. Per quanto riguarda la frequenza, questa non dovrebbe essere minore dei 2/3 giorni: il rischio è altrimenti quello di stressare il cuoio capelluto, facendo perdere vitalità e forza al capello. Per i prodotti, sceglierne di buona qualità è importante, e attenzione soprattutto all’INCI, che indica la composizione del prodotto: meglio evitare quelli con siliconi e petrolati, non solo per la salute dell’ambiente, ma anche della nostra folta chioma.

Ottimo poi è applicare prodotti per modellare lo stile dei capelli e liberare un po’ di creatività, a condizione però che vengano utilizzati in maniera corretta, per evitare l’effetto opposto. Ad esempio, cera e gel sono prodotti molto diversi, seppure entrambi molto amati dagli uomini: la prima andrebbe sempre utilizzata sui capelli asciutti, mentre il gel sui capelli bagnati, tamponati con l’asciugamano.

Per quanto riguarda il taglio dei capelli, il discorso è un po’ più delicato. Iniziamo dicendo che per avere un aspetto curato e preciso non occorre procedere a un taglio vero e proprio tutte le settimane: un dettaglio che può già fare un’enorme differenza è sfoltire i capelli che crescono sul retro della nuca, nella parte in basso. In questo modo anche se il taglio comincia a perdere un po’ la sua linea sulla parte davanti, l’effetto rimarrà ordinato. Se vuoi iniziare a mettere mano in maniera un po’ più decisa sulla tua chioma, aspetta che siano un po’ più lunghi, e inizia procedendo con tagli di lunghezze minimali. Sbagliando s’impara, ma evitare di andare in giro con una sorta di codice a barre a metà fronte rende l’apprendimento sicuramente meno traumatico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>