Giorgio Panariello, fino a 40 anni non ho avuto una lira

di Ma.Ma. 272 views0

Oggi Giorgio Panariello è un presentatore-attore di successo ma fino a 40 anni il fiorentino non aveva una lira. Lo racconta lui stesso in una intervista a Il Corriere che serve anche a spiegare il motivo per cui il toscano non ha figli: quando avrebbe voluto non aveva soldi per piangere e dopo ha preso il sopravvento la carriera.

Ormai, a cinquantacinque anni, Giorgio Panariello ha messo da parte il sogno di diventare padre e, scherzando, dice che più che a un figlio deve cominciare a pensare a una badante che si prenda cura di lui negli anni prossimi. Nell’intervista sopra citata, Giorgio Panariello esordisce così:

Io sono della scuola di Ceccherini. Comunque a 55 anni più che a una moglie o a un figlio bisogna cominciare a pensare a una badante. Mi sto guardando in giro, all’Est

Poi il comico fiorentino aggiunge:

Sono esploso tardi, e ho pensato a me stesso. Fino a 40 anni non avevo una lira, facevo le tv private, non avevo né arte né parte, non sapevo cosa avrei fatto a 41. La mia vita era impegnata a raggiungere quel sogno, quel successo che avevo sempre inseguito. Quando a 40 mi è capitato il mio primo programma tv, è stato tutto un inseguire e un consolidare, sono stato preso da questo tritacarne. Forse se avessi avuto successo prima avrei potuto pensare anche a qualcos’altro

GIORGIO PANARIELLO PARLA DELLA MORTE DEL FRATELLO STRONCATO DA OVERDOSE

Insomma questione di tempi sbagliati stando alle parole di Giorgio Panariello…

Photo Credits | Facebook Giorgio Panariello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>